Orizzonti

gwgwgwgwegw

Orizzonti (fashion hi tech) è il titolo della sfilata di moda che si terrà Sabato 30 Maggio 2024 ore 16:00 nella splendida cornice di Palazzo Madama, le nostre studentesse presenteranno gli abiti realizzati durante il percorso P.C.T.O. La sfilata sarà impreziosita dagli accessori preparati dagli studenti dell'Agenzia Formativa E.G. Ghirardi, e del I.I.S. Plana diretta Streaming a cura dell'I.I.S. Bodoni Paravia.

Gli abiti sono stati creati dalle nostre studentesse Sistema Moda, con l'ausilio degli studenti di Manutenzione e assistenza tecnica.

Vestiti classici si sposano con la tecnologia e l'intelligenza artificiale applicata alla progettazione di moda, diventa parte integrante dell'evento.

Μεταμόρφωση (Metamorfosi) è il titolo della sfilata di moda che si terrà Sabato 27 Maggio 2023 ore 11.30 nella splendida cornice di Palazzo Madama, le nostre studentesse presenteranno gli abiti realizzati durante il percorso P.C.T.O. La sfilata sarà impreziosita dagli accessori preparati dagli studenti dell'Agenzia Formativa E.G. Ghirardi, il make-up sarà a cura delle alunne del CIAC di Ciriè mentre la diretta Streaming a cura dell'I.I.S. Bodoni Paravia.

IDEARE - PROGETTARE - REALIZZARE (TRASFORMARE) 

La Metamorfosi è un tema che ha influenzato gli autori di ogni epoca e di ogni cultura; uomini che nelle loro opere hanno ricercato e descritto l’occasione del thaumàzein, del provare meraviglia davanti al prodigio del cambiamento che pervade ogni cosa. La Metamorfosi intesa, dunque,  come cambiamento di stato, di essere; un passaggio verso un qualcosa che migliora chi la subisce, che ne altera la forma per salvarla dall’oblio, la trasformazione fisica che annulla la foggia preesistente per crearne di nuove, più resistenti e performanti. 

Un tema che apparentemente può sembrare classico trova piena applicazione nella vita di tutti i giorni, nella nostra quotidianità che tende costantemente a demolire le vecchie forme per cercarne di più accattivanti. La metamorfosi costante che colpisce città, strade, usanze, lingue, che modifica il volto delle cose alla ricerca dell’agognato sentimento di estasi e perfezione. Il mondo appare, dunque, diviso tra chi ricerca il nuovo e chi, invece, ricrea qualcosa di nuovo. Proprio qui trova una perfetta collocazione la “rinnovata” vita di tessuti e abiti, decostruiti e riadatatti a esigenze diverse, a un differente target e a delicati slanci creativi. 

Una direzione anche ecologica e sostenibile che guarda al mondo e non solo a sè stessa . Un sistema che include una giustizia sociale. Una moda che tenga conto di utenti e produttori ma anche dell’ambiente presente e futuro . Una metamorfosi che sia un cambio di paradigma verso una moda ecosostenibile, che mira al miglioramento delle condizioni di lavoro e a proteggere l’ ambiente.

Poiché la creatività non conosce limiti, una vecchia camicia può diventare un top, un vestito fuorimoda può seguire ed esaltare le curve di un corpo più slanciato, una tenda può sognare di diventare una gonna, un semplice lenzuolo un elegante abito da sera  e una giacca oversize può trasformarsi in un blazer.

In questa direzione le parole chiave non possono non essere Ideare, Progettare e trasformare.

Ideazione, progettazione e realizzazione di  capi, ispirati alle Metamorfosi, ossia alla “trasformazione” di: abiti, stoffe, tessuti e ogni materiale riciclabile eco sostenibile e riutilizzabile nel campo tessile e dell’abbigliamento.

Non solo vecchi capi modificati ma anche copri divani, tovaglie, stracci, scampoli, ritagli, carte, plastiche e materiali in genere, si trasformano raggiungendo una nuova dimensione estetica.

Loaca